Zoodles: Spaghetti di zucchine con ragù di carne

Zoodles: Spaghetti di zucchine con ragù di carne

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica le persone:
4 zucchine medio-grandi
8 cucchiai Ragù di carne

Salva questa ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Gli spaghetti alla bolognese

Caratteristiche:
  • Senza Cereali
  • Senza Frutta Secca
  • Senza Glutine
  • Senza Lattosio
  • Senza Uova
  • Senza Zucchero
Cucina:

Ingredienti

Descrizione

Share

Le zucchine sono sono una verdura tipicamente estiva, anche se le troviamo sui banchi dei supermercati tutto l’anno e di qualsiasi dimensione. Sono anche una delle verdure preferite dai bambini, per la loro dolcezza e per il loro sapore delicato (diciamocelo fra mamme: facilmente mascherabile).

Ho preparato gli zoodles per la prima volta perchè avevo davvero voglia di gustarmi un bel piatto di spaghetti con il ragù! Mi direte ma cosa sono questi zoodles? Gli zoodles sono gli spaghetti di zucchine realizzati tramite l’utilizzo di uno spiralizzatore. Solitamente si mangiano crudi conditi con un sugo caldo, oppure con carne o pesce e magari con una salsina di avocado. Io li preferisco leggermente saltati in padella, pochissimi minuti, giusto il tempo di scaldare un po’ le zucchine, ma potete sono buonissimi anche nella versione crudista.

Lo spiralizzatore è un strumento che serve proprio a produrre delle spirali di verdura. Esistono diversi modelli, da quelli più economici a quelli più evoluti. Quelli economici – come questo – di solito sono delle strutture a cono in cui potete infilare zucchine e carote e spiralizzarle girarndole con le mani.

Esistono versioni leggermente più costose come questa, ma comunque sotto i 40/50€, che permettono di scartare meno verdura e di spiralizzare non solo zucchine e carote, ma anche altri tipi di frutta e verdura.

Io ho comprato prima quello economico, e dopo averlo provato diverse volte mi sono resa conto che non era per nulla adatto ad un uso costante e soprattuto generava troppo spreco di verdura che non poteva essere spiralizzata.

Provate questa ricetta e scoprirete un nuovo sapore delle zucchine, mangiate così, crude, e tagliate sottili a fili la loro croccantezza e la naturale dolcezza vi sorprenderanno!

Salva

Passaggi

1
Fatto

Lavare e asciugare le zucchine.
Tagliare via i due estremi e incastrarne uno negli spuntoni dello spiralizzatore *se avete uno spiralizzatore a manovella scegliete la lama che preferite, o a spaghetto o a tagliatella*

2
Fatto

Girare la manovella dello spiralizzatore avanzando delicatamente verso la lama fino a terminare la zucchina. Ripetere con le successive.

3
Fatto

Scaldare un cucchiaio d'olio EVO in una padella antiaderente. Rosolare le zucchine per 2/3 minuti.

4
Fatto

Aggiungere 3/4 cuchiai di ragù per persona e saltare velocemente in padella.

Chiara

Chiara

Ho 30 anni e sono mamma di una bimba di 3 anni, mi piace cucinare e preparare dolci per la mia famiglia. L’alimentazione Paleo mi ha permesso di perdere molti kg che mi trascinavo dalla gravidanza e di vivere una vita più sana con gusto! Nella vita sono una Web Designer ma adoro cucinare!

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni. Scrivi tu la prima!
dado paleo di verdura
Precedente
Dado vegetale Paleo
pane paleo
Successiva
Pane Paleo al calvolfiore per sandwich
dado paleo di verdura
Precedente
Dado vegetale Paleo
pane paleo
Successiva
Pane Paleo al calvolfiore per sandwich

Inserisci un commento

Vuoi iniziare la Paleo ma non sai come fare?

 
Quando si inizia la Paleo spesso si incappa in qualche errore ma con le nostre ricette te la caverai alla grande!
 
Inoltre riceverai i Paleo Bonus:
 
  • Le 15 linee guida da seguire per iniziare la Paleo
  • Il calendario delle stagionalità di frutta e verdura

Complimenti ti sei iscritto alla Newsletter di Paleo Sisters!