Arrosto al latte di cocco

Il pranzo della Domenica

Caratteristiche:
  • Senza Cereali
  • Senza Frutta Secca
  • Senza Glutine
  • Senza Lattosio
  • Senza Uova
  • Senza Zucchero
Cucina:

Ingredienti

Descrizione

Share

L’arrosto è un secondo piatto classico delle feste e della domenica in famiglia, è uno dei secondi piatti più amati dagli italiani e anche dai bambini!

Questa ricetta è preparata con il latte di cocco, che renderà ancora più tenera e dolce la carne, inoltre creerà un gustosissimo fondo di cottura, quasi una crema, che potrà essere servita insieme alle fettine di arrosto. Bastano davvero pochissimi ingredienti per realizzare questo arrosto al latte di cocco, vi consiglio una carne di vitello, come il campanello, un ottimo taglio di carne adatto alle lunghe cotture che vi garantirà delle fettine davvero saporite.

Cosa ne pensi?
[Voti: 1 Media: 1]

Passaggi

1
Fatto

Legare l’arrosto con il filo di spago in modo da compattarlo formando un cilindro.
Lavare e pulire le carote, il sedano e la cipolla e fare un trito delle tre verdure.

2
Fatto

Preparare un fondo in un tegame ampio con due cucchiai di olio di cocco, farlo sciogliere e rosolare la carne su tutti i lati sigillando la carne per qualche minuto a fuoco alto.

3
Fatto

Appoggiare l’arrosto in una terrina e aggiungere il trito nel tegame con il brodo e far stufare per qualche minuto con coperchio chiuso a fuoco medio.
Aggiungere poi l’arrosto e il latte di cocco.

4
Fatto

Proseguire la cottura a fuoco medio per 50 minuti circa.
A cottura ultimata mettere la carne in una terrina.

5
Fatto

Frullare con un frullatore ad immersione il fondo di cottura con le verdure.

6
Fatto

Se volete addensarlo leggermente potete farlo cuocere a fuoco medio in un pentolino antiaderente continuando a girare per non farlo attaccare, se invece preferite una consistenza più densa potete aggiungere un cucchiaio di farina di tapioca passata a setaccio per evitare di formare di grumi nella salsa e amalgamare bene con una frusta.

7
Fatto

Una volta raffreddata la carne potete rimuovere lo spago e tagliare le fettine di arrosto.
Potete servire la salsa separatamente in una salsiera scaldandola leggermente prima di servire.

Chiara

Chiara

Ho 30 anni e sono mamma di una bimba di 3 anni, mi piace cucinare e preparare dolci per la mia famiglia. L’alimentazione Paleo mi ha permesso di perdere molti kg che mi trascinavo dalla gravidanza e di vivere una vita più sana con gusto! Nella vita sono una Web Designer ma adoro cucinare!

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni. Scrivi tu la prima!
Precedente
Insalata mista con salmone affumicato e arance
Frittata con albumi a neve
Successiva
Frittata nuvola
Precedente
Insalata mista con salmone affumicato e arance
Frittata con albumi a neve
Successiva
Frittata nuvola

Inserisci un commento

Vuoi iniziare la Paleo ma non sai come fare?

 
Quando si inizia la Paleo spesso si incappa in qualche errore ma con le nostre ricette te la caverai alla grande!
 
Inoltre riceverai i Paleo Bonus:
 
  • Le 15 linee guida da seguire per iniziare la Paleo
  • Il calendario delle stagionalità di frutta e verdura

Complimenti ti sei iscritto alla Newsletter di Paleo Sisters!