Gelato Paleo Nana ice cream ricetta base

Semplice, veloce e davvero gustosa!!!

Features:
  • Senza Cereali
  • Senza Frutta Secca
  • Senza Glutine
  • Senza Uova
  • Senza Zucchero

Ingredients

Directions

Share

L’estate si sa chiama subito alimenti freschi e rinfrescanti.
Ovviamente per chi come noi segue la Paleo Dieta le classiche gelaterie sono out, a meno che abbiate la fortuna di abitare in grandi metropoli europee o americane qui in Italia, soprattutto nella periferia Milanese è difficile trovare gelaterie che producano gelati che rispondono alle linee guida Paleo.
Se abitate in Brianza posso consigliarvi un giro alla Gelateria.
L’Albero dei Gelati che trovate sia a Monza che a Seregno, qui potrete trovare gelati alla frutta realizzati con sola frutta e acqua e zucchero integrale di canna.

Se a casa avete una gelatiera potrete ovviare al problema producendovi del gelato home made utilizzando latte di mandorle e latte di cocco, per i tanti che invece non hanno intenzione di investire sull’acquisto di una gelatiera o lo spazio dove poterla mettere, consiglio questa ricetta semplice, veloce e davvero gustosa.

Qui vi descriverò il procedimento davvero semplicissimo per realizzare il famoso “Nana icecream” un finto gelato perché realizzato solamente con la banana. Utilizzando la banana questo finto gelato risulterà naturalmente dolce, e potrete completarlo con cacao, frutta a pezzi, aromi, e guarnirlo con cioccolato, o granelle di frutta secca o cocco in scaglie.

Mia figlia Nicole adora questo gelato anche perché si diverte un mondo a prepararlo insieme a me! Per lei lo preparo negli stampini dei ghiaccioli (li potete trovare ovunque anche all’Ikea!) e spesso li ricopro per metà di cioccolato fuso e granella di nocciole o mandorle.

Cosa ne pensi?
[Voti: 1 Media: 4]

(Letto 216 volte, 1 Oggi)

Steps

1
Done

tagliare a fettine due banane mature e congelarle (io ne tengo sempre un po’ in freezer di scorta così sono sempre pronta in caso arrivino a sorpresa le amichette di mia figlia!)

2
Done

una volta congelate frullarle con un frullatore fino a ottenere un composto cremoso. (vi consiglio di farle scongelare qualche minuto a temperatura ambiente e non metterle direttamente nel frullatore poiché cosi fredde il composto rimarrebbe grumoso)

3
Done

Se necessario aggiungere una tazza di latte a scelta tra cocco o mandorle. Frullare ancora per amalgamare gli ingredienti.

4
Done

Aggiunge a questo punto gli ingredienti opzionali per completare a vostro piacimento il gelato (vi consiglio di mescolare gli ingredienti opzionali piuttosto che frullare di nuovo soprattutto se aggiungete granella o gocce di cioccolato).

5
Done

Se volete potete servire direttamente il nana icecream in una coppetta oppure potete ricongelare il composto in un contenitore da freezer per almeno mezz’ora per indurirlo leggermente e dargli una consistenza più simile al gelato tradizionale.

6
Done

Oppure come detto all’inizio versarlo negli stampini dei ghiaccioli e conservarli in frigorifero. Non vi preoccupate della scadenza se avete bambini in casa non dureranno più di un pomeriggio!

Chiara

Chiara

Ho 30 anni e sono mamma di una bimba di 3 anni, mi piace cucinare e preparare dolci per la mia famiglia. L’alimentazione Paleo mi ha permesso di perdere molti kg che mi trascinavo dalla gravidanza e di vivere una vita più sana con gusto! Nella vita sono una Web Designer ma adoro cucinare!

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Crocchette di merluzzo
next
Insalata estiva di calamari e verdure
previous
Crocchette di merluzzo
next
Insalata estiva di calamari e verdure

Add Your Comment

Vuoi iniziare la Paleo ma non sai come fare?

 
Quando si inizia la Paleo spesso si incappa in qualche errore ma con le nostre ricette te la caverai alla grande!
 
Inoltre riceverai i Paleo Bonus:
 
  • Le 15 linee guida da seguire per iniziare la Paleo
  • Il calendario delle stagionalità di frutta e verdura

Complimenti ti sei iscritto alla Newsletter di Paleo Sisters!